Federico Maggiora

Federico Maggiora

Founder di Accademia Maurizio Maggiora

Fai una domanda!

Sono progettista esperto in innovazione sociale, attualmente project manager in Intesa Sanpaolo. Sono stato Project Manager Officer della Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore – Banca Prossima – Intesa Sanpaolo e membro dello staff del CEO dello stesso Gruppo. Sono fondatore, oltre che presidente dell’Accademia Maurizio Maggiora, centro specializzato in gestione del cambiamento nel sociale e nelle organizzazioni. Esperto in business modelling sociale e nell’orientamento, mentoring e accompagnamento allo sviluppo professionale di giovani progettisti sociali e allo sviluppo e al consolidamento di organizzazioni nonprofit, di imprese sociali e di start-up a impatto sociale. Attualmente sono Consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Progettisti Sociali.

Q&A

Ciao Federico, raccontaci il tuo lavoro…

Sono progettista esperto in innovazione sociale, attualmente project manager in Intesa Sanpaolo.

Quanto conta la creatività nel tuo lavoro?

Tantissimo, non solo nella ricerca di soluzioni che soddisfino in modo efficace i bisogni evidenziati ma, soprattutto, nella gestione dei processi e delle persone che portano al risultato.

Che cosa significa innovazione per te?

Fare sempre ciò che fai in modo diverso affinché su producano maggiori risultati, sempre più efficaci.

Quali sono le tue fonti di ispirazione?

Il mio istinto e due persone che hanno segnato il mio percorso professionale: il “mio AD” Marco Morganti oggi Responsabile Direzione Impact – Gruppo Intesa Sanpaolo e una grande amica Laura Orestano, CEO di SocialFare.

Quale è stata la tua migliore intuizione?

La costituzione nel 1999 della SFM srl, società di consulenza in progettazione sociale e fundraising per il nonprofit. Sono stato un “apri pista” in un momento storico nel quale non esisteva ancora il Terzo Settore.

Quando hai capito che quella era “la svolta” per il tuo progetto?

Quando entrai nel Laboratorio Banca e Società di in Intesa Sanpaolo (staff dell’allora CEO dott. Passera) a fare ciò che facevo con SFM avendo però una visione a 360 gradi su innovazione sociale e la possibilità di incidere maggiormente sul Terzo Settore e sul Paese.

In Italia sono più importanti le idee o gli investimenti?

Entrambi, senza idee diventa difficile investire sia nel presente sia nel futuro.

Qual è il percorso di formazione che raccomanda? In Italia o all’estero?

Credo profondamente nel service learning e nel training on the job, modalità utilissime per sviluppare competenze trasversali, chiave per il mondo del lavoro di oggi e di domani.

Come è cambiato il mondo del lavoro?

Tantissimo in quanto “time to market”, efficienza e qualità dei risultati sono chiavi di successo imprescindibili per chi lavora sia nel profit sia nel nonprofit sia nel pubblico sia nel privato.

Quali elementi reputi essenziali per favorire il mondo del lavoro?

Politiche inclusive, sviluppo di competenze, maggiori capitali di seed e venture, più accesso al credito, formazione manageriale e internazionalizzazione.

La tua citazione preferita?

Se si fanno dei progetti concreti, se si coltivano le proprie ambizioni, se ci si dà da fare con umiltà, se si aguzza l’ingegno, i sogni diventano realtà.
(Banana Yoshimoto, Il coperchio del mare, 2004)

Broadcast

Il talk di Federico live il 15.05.2020

Le parole della creatività, in un tweet…

crisi

È nella crisi che il meglio di ognuno di noi affiora; senza crisi qualsiasi vento diventa una brezza leggera.
(Albert Einstein)

idea

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica.
(Thomas A. Edison)

accessibilita

Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta.
(Henry Ford)

comunicazione

La comunicazione non è quello che diciamo, bensì quello che arriva agli altri.
(Thorsten Havener)

lavoro-sociale

Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.
(Madre Teresa)

cultura

Cultura non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, i nostri rapporti con gli altri uomini.
(Antonio Gramsci)

tecnologia

La tecnologia dovrebbe migliorare la tua vita, non diventare la tua vita.
(Harvey B. Mackay)

creativita

La creatività è l’intelligenza che si diverte.
(Albert Einstein)

Una domanda a Federico?

Una domanda
a Federico?

Se vuoi chiedere qualcosa a Federico, scrivilo qui!